Informazioni

Prodotti visti

Informazioni

Durban Poison Femminizzata

Dutch Passion

Nuovo prodotto

Il Durban Poison, originale di Dutch Passion, è una varietà classica da esterno o interno, abbastanza resistente per la crescita outdoor in latitudini estreme Nord/Sud.  È stata portata in Olanda dal Sud Africa ed incrociata a lungo negli anni Settanta.

Maggiori dettagli

23,00 € tasse incl.

  • 3 semi
  • 5 semi
  • 10 semi

Scheda tecnica

Coltivazione Indoor/Outdoor
Genotipo Predominanza Sativa
Fioritura indoor 8,5 settimane

Dettagli

Il Durban Poison, originale di Dutch Passion, è una varietà classica da esterno o interno, abbastanza resistente per la crescita outdoor in latitudini estreme Nord/Sud.  È stata portata in Olanda dal Sud Africa ed incrociata a lungo negli anni Settanta. Con ciascuna generazione il Durban Poison si è sempre più adattato alle condizioni ventose e piovose dell’Europa settentrionale. Nel processo di riproduzione una parte ignota di genetica Indica si è incrociata con il Durban. Nella fase vegetativa iniziale il Durban presenta foglie ampie di tipo Indica, ma verso la fine del ciclo è evidente la dominanza della Sativa, con lunghi fiori solcati da sottili foglie in stile Sativa.  

Il Durban Poison è pronto per il raccolto dopo 8-9 settimane in colture interne. All’esterno può raggiungere fino a 2-3 metri di altezza ed essere raccolto più o meno all’inizio dell’autunno. Con spazio radicale abbastanza ampio il Durban sviluppa forti rami laterali carichi di pesanti infiorescenze resinose. Lo sviluppo della pianta, l’aspetto al raccolto e l’high energizzante e rinvigorente sono tipici della Sativa. Durban Poison ha un gusto speziato, vago, con note di anice, liquirizia e chiodi di garofano.  I bud sono frequentemente di colore verde scuro e resistenti alla muffa e ai parassiti.  Molto potente e di resa buona ed uniforme.

Attenzione! In Italia la coltivazione di cannabis è vietata se non si è in possesso di apposita autorizzazione, quindi i semi venduti tramite questo sito potranno essere utilizzati esclusivamente per fini collezionistici e per la preservazione genetica. Clicca qui per visualizzare le leggi che regolamentano la cannabis in Italia.