Informazioni

Prodotti visti

Informazioni

White Widow Femminizzata

Royal Queen Seeds

Nuovo prodotto

Nel corso degli anni, sono state scoperte, prodotte e fumate letteralmente migliaia di varietà di marijuana. Ma nessuna varietà è più famosa, addirittura leggendaria, di White Widow. L’origine di questa varietà è ancora dibattuta, sebbene possiamo garantire che l’originale White Widow è un classico olandese, coltivato per la prima volta proprio qua nei Paesi Bassi.

Maggiori dettagli

20,00 € tasse incl.

  • 3 semi
  • 5 semi
  • 10 semi

Scheda tecnica

Coltivazione Indoor/Outdoor
Genotipo Indica/Sativa
Fioritura indoor 8/9 settimane
Raccolta outdoor Fine ottobre
Percentuale THC 19%
Contenuto THC Alto

Dettagli

Nel corso degli anni, sono state scoperte, prodotte e fumate letteralmente migliaia di varietà di marijuana. Ma nessuna varietà è più famosa, addirittura leggendaria, di White Widow. L’origine di questa varietà è ancora dibattuta, sebbene possiamo garantire che l’originale White Widow è un classico olandese, coltivato per la prima volta proprio qua nei Paesi Bassi.

La White Widow originale è stata creata fecondando una Sativa pura proveniente dal Brasile con un ibrido Indica dell’India meridionale. Secondo la leggenda, quest’ibrido Indica era il risultato di anni di selezione e produzione nelle montagne del Kerala, con lo scopo di produrre piante di marijuana ad alto contenuto di resina.

Dalla prima distribuzione negli anni Novanta, i semi White Widow sono stati diffusi ovunque, portando a un’abbondanza di piante diverse.  Ora qualunque compagnia di semi offre questa varietà leggendaria, e Royal Queen Seeds non è da meno, fornendo questo classico assoluto in un seme femminizzato.

La nostra White Widow femminizzata arriva a circa 1 m in indoor, 2 m in outdoor. Ha bisogno di molto sole ma può crescere anche in climi più freddi come in Francia, nel Regno Unito e, ovviamente, in Olanda. Con una coltivazione indoor, può produrre 55-65 g per pianta, o 450-500 g per metro quadro con una luce a 600W. Con una coltivazione outdoor, si possono raccogliere oltre 550-600 g per pianta ed è adatta al clima del Nord Europa, sebbene i risultati migliori si ottengano in climi più temperati.

La White Widow femminizzata avrà finito di fiorire dopo 9 settimane e, richiedendo poca manutenzione, è perfetta per i coltivatori alle prime armi. Tali condizioni sono adatte anche ai coltivatori che preferiscono un’operazione sea/screen of green.

Gli effetti del fumo di una White Widow femminizzata hanno le caratteristiche di una pianta a dominanza Sativa, procurando all’utente un high psichedelico davvero stellare. I fumatori dovrebbero avvertirla nella testa, con un pieno high cerebrale. Il sapore di pino dà una sensazione fresca a ogni tiro, seguita da un leggero sapore agrumato quando si esala. In generale, la combinazione di high cerebrale e sapore fresco e pulito funziona bene, rendendo questa varietà  di marijuana uno dei nostri classici preferiti di semp

Attenzione! In Italia la coltivazione di cannabis è vietata se non si è in possesso di apposita autorizzazione, quindi i semi venduti tramite questo sito potranno essere utilizzati esclusivamente per fini collezionistici e per la preservazione genetica. Clicca qui per visualizzare le leggi che regolamentano la cannabis in Italia.