Informazioni

Prodotti visti

Informazioni

Candy Kush Express (Fast Flowering) Visualizza ingrandito

Candy Kush Express (Fast Flowering) Femminizzata

Royal Queen Seeds

Nuovo prodotto

Al giorno d’oggi sono sempre di più i consumatori che conoscono i lati positivi delle varietà di cannabis e quindi l’attenzione si concentra sulla differenza tra varietà a dominanza Sativa e a dominanza Indica.

Maggiori dettagli

Questo prodotto non è più disponibile

23,00 € tasse incl.

  • 3 semi
  • 5 semi
  • 10 semi

Scheda tecnica

Coltivazione Indoor/Outdoor
Genotipo Predominanza Indica
Fioritura indoor 7 settimane
Raccolta outdoor Inizio settembre
Percentuale THC 18%
Contenuto THC Alto

Dettagli

Al giorno d’oggi sono sempre di più i consumatori che conoscono i lati positivi delle varietà di cannabis e quindi l’attenzione si concentra sulla differenza tra varietà a dominanza Sativa e a dominanza Indica.

Alcuni preferiscono l’una e altri preferiscono l’altra, ma possiamo trovare anche varietà ibride. Solitamente ogni varietà mischia le due tipologie spostando le sue qualità più da una parte rispetto all’altra sia dal punto di vista genetico che dal punto di vista dell’effetto. 

Comunque la Candy Kush Express (Fast Flowering) è l’unica tra gli ibridi ad avere un 40% di sativa e 60% indica che la rendono la varietà disponibile sul mercato più vicina ad un puro ibrido. Questo fa in modo che i suoi effetti siano quelli dell’Indica e quelli della Sativa. 

La Sweet Special fa parte del background genetico della Candy Kush ed è conosciuta per un sapore dolce e forte con piante dalla lunga durata. Questi valori si traducono nella Candy Kush dato che le piante sono fisicamente forti per una coltivazione al chiuso o all’aperto e il sapore è sempre dolce. L’altro parente genetico della Candy Kush è la Royal Kush, una varietà famosa per i suoi alti contenuti di Indica dato che nasce dalla potentissima Afghani Kush. Entrambe le varietà sono apprezzate da chi soffre di insonnia per i loro effetti calmanti e sono sempre di più le persone che notano la sensazione di non potersi alzare dal divano. 

Dato che questa varietà ha un background di Indica leggero ci si deve aspettare una botta dal punto di vista fisico. Comunque l’elemento Sativa di questa varietà  si evidenzia per la forte euforia che crea. Gli aspetti della Sativa nella Candy Kush aiutano a bilanciarne gli effetti dando all’effetto calmante una strana qualità energizzante. Questa varietà sta guadagnando popolarità per il suo mix di effetti profondamente rilassanti, ma anche euforici. Gli usi terapeutici di questa varietà sono il sollievo da stress e da dolore. Il suo basso contenuto di CBD aiuta a regolarne gli effetti calmanti facendo in modo che questa varietà possa rilassare senza però lasciare i fumatori a terra. 

È chiaro che il basso CBD fa in modo che il THC di questa varietà sia del 18% rendendola una delle varietà più forti disponibili sul mercato. Se coltivata all’aperto questa pianta produce 450 grammi di erba essiccata e può arrivare a 500, mentre la coltivazione al chiuso porta un raccolto di 475-525 grammi. Questa versione rapida impiega sette settimane per la fioritura e se coltivata all’aperto il miglior periodo per il raccolto è settembre. La pianta nella sua piena maturazione raggiunge i 100 centimetri al chiuso o i 170 all’aperto. 

Come tutte le Fast Flowering versions queste piante hanno un processo di crescita semplice. Anche coltivatori alle prime armi troveranno straordinariamente facile avere un raccolto denso e con gemme di alta qualità con un processo di crescita piuttosto semplice. Candy Kush Express (Fast Flowering) è ideale per chi è interessato ad una varietà bilanciata in maniera insolita e che è facile da coltivare sia all’aperto che al chiuso. 

Attenzione! In Italia la coltivazione di cannabis è vietata se non si è in possesso di apposita autorizzazione, quindi i semi venduti tramite questo sito potranno essere utilizzati esclusivamente per fini collezionistici e per la preservazione genetica. Clicca qui per visualizzare le leggi che regolamentano la cannabis in Italia.